Vivarini risolve con il Catanzaro, UFFICIALE: il Frosinone lo attende

Vincenzo Vivarini si è liberato dal Catanzaro per poter approcciare alla sua nuova avventura al Frosinone: arriva l'ufficialità dell'addio alla società giallorossa

Francesca Rofrano A cura di Francesca Rofrano

Nuova stagione, nuove ambizioni, anche per Vincenzo Vivarini, quest’anno protagonista dell’annata in incredibile ascesa del Catanzaro e che si è messo in mostra per le sue idee trasmesse alla sua squadra. L’avventura dell’allenatore in giallorosso però è arrivata al termine per dare il via ad un nuovo capitolo della sua carriera da tecnico.

Mancava infatti soltanto la risoluzione del contratto con il Catanzaro, per far sì che Vivarini possa diventare ufficialmente il nuovo allenatore del Frosinone che lo attende per provare a salire nuovamente in Serie A il prima possibile, dopo aver perso il treno salvezza all’ultima giornata a disposizione dell’ultimo campionato italiano.

Tramite un comunicato ufficiale la società calabrese ha annunciato: “Grazie ad un gentlement’s agreement tra i presidenti Floriano Noto e Maurizio Stirpe del Frosinone Calcio, è stato raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con il tecnico Vincenzo Vivarini e con tutto il suo gruppo di lavoro […]. L’US Catanzaro augura al tecnico e al suo staff le migliori fortune professionali”.

Vivarini verso il Frosinone

Sembra dunque che Vincenzo Vivarini sia prossimo all’arrivo al Frosinone e già nel corso della prossima settimana potrebbe firmare il suo contratto con la nuova società che potrebbe basarsi su un biennale, fino a giugno del 2026.

Si Parla di: