Home Volley Play-off Superlega: Trento non delude le aspettative contro Padova

Play-off Superlega: Trento non delude le aspettative contro Padova

PLAY-OFF SUPERLEGA –  Trento dopo il pesante stop di gara 2 in trasferta, vince nettamente in gara 3 contro Padova e va in semifinale. Il team trentino ritroverà in semifinale Scudetto la Lube Civitanova con cui a ottobre ha giocato al finale del Mondiale per Club.

Trento conferma il pronostico della vigilia contro Padova

Nel primo set non c’è storia la squadra di mister Angelo Lorenzetti domina in fase break, con Giannelli che al servizio scava il solco decisivo a metà set. Il secondo parziale è più equilibrato con Padova che a tratti riesce ad avere anche un paio di punti di vantaggi ma sul più bello il solito Kovacevic chiude il set con i suoi incredibili e spettacolari colpi. Nel terzo set il team padovano sfiduciato dall’andamento dei primi due set, lascia andare la partita verso i binari trentini. Il punteggio finale recita 3-0(25-18 25-23 25-17) a favore dei campioni del mondo. Nella semifinale Trento affronterà la Lube Civitanova nel remake della semifinale di Coppa Italia e della finale del Mondiale per Club.

Le interviste di fine match

ALCUNI DEI PROTAGONISTI DELL’INCONTRO SONO INTERVENUTI AI MICROFONI DI RAI SPORT A FINE PARTITAAlberto Polo, centrale di Padova ha dichiarato:”Oggi loro hanno giocato meglio, il rimpianto è per il secondo set, dove abbiamo avuto delle occasioni. Sono contento della mia squadra e del percorso fatto fino ad ora, complimenti a loro. Kovacevic ha fatto la differenza, giocare a mente libera comunque è difficile“. Intervenuto a fine partita anche l’Mvp del match, Uros Kovacevic:”Mi dispiace non aver aiutato i miei compagni a Padova, oggi abbiamo ottenuto una grande vittoria, Trento merita di essere nelle prime quattro. Con la Lube sarà una grande grande battaglia. Noi giochiamo molto bene, lo abbiamo dimostrato durante tutta la stagione“. Anche Jenia Grebennikov libero ex Lube ha parlato a fine partita:”Possiamo fare ancora meglio non siamo stati perfetti, l’importante era vincere. A Padova abbiamo sbagliato tanto, lì è molto difficile giocare in quel palazzetto. Contro la Lube è sempre molto dura giocare, è una grande squadra“.

Loading...
Loading...

Seguici su Twitter

Aiutaci a crescere!