Home Volley Volley: Matt Anderson è un nuovo giocatore di Modena

Volley: Matt Anderson è un nuovo giocatore di Modena

VOLLEY MATT ANDERSON – Già da diverse settimane circolava la notizia del ritorno dell’opposto americano in Italia. Indiscrezione annunciata diverse settimane fa da Gian Luca Pasini sul suo blog “dal15al25”, ma non ancora confermata. Conferma che c’è stata oggi proprio sul sito della società Azimut Leo Shoes Modena. L’opposto dello Zenit-Kazan ha firmato un contratto biennale con la squadra romagnola; Squadra con cui Anderson ha già giocato nella stagione 2011-2012, per poi trasferirsi in Russia, vestendo la maglia dello Zenit, e vincere qualsiasi cosa tra cui : 5 Campionati russi, 5 coppe di Russia, 5 Supercoppe si Russia, 1 Mondiale del mondo per club e 4 Champions League. Bottino che potrebbe ancora crescere dato che a maggio lo schiacciatore statunitense disputerà la sua quinta finale di Champion League contro Civitanova. Stesse squadre che disputarono la finale l’anno scorso,  vinta dalla squadra russa al tiebreak.

Matt Anderson ritorna in Italia con la maglia di Modena

Diverse potrebbero essere le ragioni che hanno portato il giocatore si Buffalo a questa decisione. Le ipotesi più probabili potrebbero essere :

  • In primis la voglia di cambiare aria. Anderson gioca in Russia da ormai 7 anni nei quali ha vinto tutto. Quindi è lecito immaginare che voglia trovare nuovi stimoli e vittorie in un’altra squadra.
  • Un fattore determinante che lo ha spinto verso Modena è che lì ritroverebbe il palleggiatore della nazionale a stelle e strisce Micah Christenson. Ovviamente avendo la possibilità di giocare quotidianamente insieme si creerebbe una intesa maggiore che darebbe i suoi frutti soprattutto in nazionale.

Queste sono ipotesi che Anderson confermerà, o smentirà, nella conferenza stampa della sua presentazione. Resta però il dubbio su chi andrà via con il suo arrivo, e soprattutto in che ruolo giocherà. Potrebbe prendere il posto di Ivan Zaytsev, con quest’ultimo collocato in posto 4. Dubbi e incertezze che si chiariranno probabilmente dopo la fine dei play-off.

Loading...
Loading...

Seguici su Twitter

Aiutaci a crescere!