in

Zamparini a Dybala: “Lascia la Juventus, vai al Real Madrid…”

Maurizio Zamparini, ex presidente del Palermo
Maurizio Zamparini, ex presidente del Palermo

Un avvio di stagione non particolarmente brillante quello della nuova Juventus di Andrea Pirlo che fatica ad esprimersi al meglio sia in campionato, sia in Champions League, fatica ad esprimersi al meglio. Emblema di questo avvio difficoltoso è sicuramente Paulo Dybala. Il numero 10 bianconero sta vivendo infatti un periodo alquanto negativo: finora, ha giocato pochissimo e quando è stato chiamato in causa non è riuscito ad incidere. L’ex presidente del Palermo Maurizio Zamparini, in un’intervista a Tuttosport, prende del difese della Joya: “Sono convinto che Paulo sia il nuovo Lionel Messi. Oltre ad essere un fuoriclasse è anche un bravissimo ragazzo e non capisco come gli addetti ai lavori spesso se ne dimentichino. Quando alle trasmissioni sportive si parla della formazione della Juventus non viene mai tenuto in considerazione“.

L’imprenditore ha poi commentato lo scarso impiego dell’argentino in questo avvio di stagione: “Non vederlo titolare in Serie A è inammissibile. Paulo avrebbe dovuto seguire il mio consiglio di 3 anni fa di andare via da Torino. Glielo dissi chiaramente: “Paulo per il tuo bene lascia la Juventus”. Ma lui mi ha sempre risposto di trovarsi bene in bianconero. Il mio consiglio oggi però rimane lo stesso. Per me dovrebbe andare via già a Gennaio. In questo modo ci guadagnerebbero tutti, anche la Juventus che già due anni fa, mi sembra, lo avrebbe voluto vendere”.

“Dybala è un fuoriclasse e non si merita di fare il vice. La Juventus ha già Cristiano Ronaldo che è un fenomeno e Paulo deve fare il Cr7 in un’altra squadra. Il suo calcio è pura fantasia e lo vedrei bene nel campionato spagnolo, al Real Madrid oppure al Barcellona“. Il caso Dybala continuerà a far discutere, ma il giocatore, al pieno della forma, potrebbe essere una pedina molto importante per il tecnico bianconero, per poter arrivare fino in fondo in tutte le competizioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

599 points
Upvote Downvote
Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e assistente della Nazionale italiana di Roberto Mancini

Evani, da intoccabile per Sacchi a C.T. dell’Italia

Vincenzo Grifo, esterno sinistro del Friburgo e della Nazionale italiana

Vincenzo Grifo, dagli esordi alla consacrazione con il Friburgo