Atalanta, Gasperini: “Abbiamo capito che potevamo andare sempre più in alto”

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, ha preso parola durante la cerimonia di consegna per la medaglia d'oro della Città di Bergamo

Riccardo Siciliano A cura di Riccardo Siciliano

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Giornata speciale per l’Atalanta, reduce dalla vittoria dell’Europa League, che domenica 2 giugno chiuderà la stagione con il recupero contro la Fiorentina. Questa mattina la squadra di Gian Piero Gasperini si è presentata presso il Comune di Bergamo per la consegna della medaglia d’oro della Città. Presente tutta la presidenza, compreso il numero uno della Dea Stephen Pagliuca.

Durante la cerimonia di consegna, ha preso parola Gasperini: “Vorrei dire che con questi ragazzi siamo stati sempre lì a pensare, a preparaci, ad allenarci per migliorarci e avere dei risultati sportivi, non immaginavamo nemmeno noi quello che sarebbero potuti essere i nostri traguardi. A un certo punto abbiamo cominciato a credere e a capire che potevamo andare sempre più in alto. Ci ha sempre animato lo spirito di volerci migliorare per portare un risultato sportivo”.

Si Parla di: