💸 Calciomercato Genoa, tesoretto in aumento: in arrivo altri 23 milioni

Grande interesse per i giocatori rientrati dai prestiti. Le potenziali cessioni potrebbero fruttare al club una somma considerevole

Redazione A cura di Redazione GenoaMantova

Il Genoa è al centro dell’attenzione del mercato estivo, grazie ai numerosi giocatori rientrati dai prestiti e alle opportunità di cessione che potrebbero portare una significativa iniezione di liquidità nelle casse del club. Secondo quanto riportato dall’edizione genovese de La Repubblica, il club potrebbe incassare circa 23 milioni di euro, cifra che potrebbe aumentare con la vendita di Martinez.

Coda e Yeboah tra i più richiesti

Tra i giocatori più ricercati spicca Massimo Coda, rientrato dal prestito alla Cremonese. Con un ingaggio vicino al milione di euro, l’attaccante è seguito non solo dalla Cremonese ma anche da Palermo, Modena, Bari e Sassuolo.

Altro nome caldo è quello di Kelvin Yeboah, su cui hanno messo gli occhi Verona, Venezia e Augsburg. Il Genoa è disposto a cedere l’attaccante a titolo definitivo, con una valutazione che si aggira tra i 3 e i 4 milioni di euro, ma non esclude la possibilità di un prestito oneroso.

Possibili movimenti per Buksa, Jagiello e Yalcin

Adrian Buksa e Filip Jagiello potrebbero fare ritorno in Polonia, con diverse squadre interessate ai loro servizi. Inoltre, il Genoa ha rinnovato il prestito di Matteo Debenedetti al Mantova.

Dopo una stagione positiva nel Fatih Karagumruk, anche il giovane Yalcin ha suscitato interesse. Le richieste per lui sono arrivate da diversi club, e il Genoa potrebbe valutare un’eventuale cessione.

Mattia Aramu, con un alto ingaggio, è nel mirino di Mantova, Verona, Sassuolo e Salernitana. La sua partenza consentirebbe al Genoa un notevole risparmio salariale.

Le operazioni di mercato in corso offrono al Genoa l’opportunità di rinforzare il bilancio attraverso le cessioni. Il club sta valutando attentamente le offerte per massimizzare i ricavi e ottimizzare la rosa in vista della prossima stagione.