Danimarca, tegola Eriksen: Hjulmand in ansia verso la Germania

Le condizioni di Christian Eriksen preoccupano Kasper Hjulmand in vista dell'ottavo di finale contro la Germania: la Danimarca rischia di perdere il proprio giocatore migliore

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Con tre pareggi su tre, la Danimarca ha staccato il pass per gli ottavi di finale a EURO 2024, dove affronterà la Germania padrona di casa, nonché una delle favorite per la vittoria finale. La selezione di Kasper Hjulmand dovrà superare uno degli ostacoli più complicati, per un’impresa che avrebbe del clamoroso, dopo la semifinale raggiunta nella precedente edizione.

Sorrisi che però si fermano per le condizioni di Christian Eriksen. Il numero 10 danese, riporta tuttoeuropei.com, non si sarebbe allenato col gruppo a causa di un attacco influenzale che rischia di coinvolgere l’intero gruppo. Il centrocampista dello United è rimasto in isolamento, per evitare di contagiare i propri compagni, così come Delaney. Danimarca che rischia di dover dunque reinventare il proprio centrocampo, alla luce anche della squalifica di Morten Hjulmand, che priva il CT di un elemento indispensabile per la mediana.

Piove sul bagnato

Piove sul bagnato, come si suol dire, a meno di 24 ore dal delicato incrocio con la Germania. Dal canto suo, Hjulmand spera di recuperare il proprio giocatore migliore, capace di conferire maggiore imprevedibilità e una gestione più oculata della sfera, specialmente per far fronte a una corazzata come quella tedesca, che ha evidenziato ben pochi punti deboli nella fase a gironi.

La squalifica di Morten Hjulmand è un colpo basso per una Danimarca sfavorita contro i padroni di casa, dove il solo Hojbjerg sembra certo del posto al centro della mediana. Eriksen è probabilmente all’ultimo grande valzer con la sua nazionale, dunque, un suo eventuale recupero sarebbe oro colato per gli scandinavi.

Si Parla di: