Fiorentina, Audero per il post Terracciano: spunta la contropartita

La Fiorentina insiste nella ricerca del dopo Terracciano, ormai avviato verso l'addio: i viola hanno messo nel mirino Emil Audero, con un'eventuale contropartita per convincere la Sampdoria

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai Fiorentina

La rivoluzione della Fiorentina è partita da Raffaele Palladino, successore designato di Vincenzo Italiano. Nell’impianto di gioco promosso dal nuovo tecnico, i viola sono in chiusura con la Juventus per Moise Kean. Oltre al centravanti, i gigliati rimangono vigili anche sulla situazione del portiere. Con Terracciano verso l’addio, Daniele Pradè si adopera per trovare il sostituto.

Gli occhi della dirigenza ricadrebbero su Emil Audero, tornato alla Sampdoria dopo l’annata trascorsa all’Inter con i gradi di secondo portiere. I nerazzurri hanno scelto di non esercitare i 7 milioni di riscatto, cosicché la Fiorentina potrebbe tentare l’assalto al portiere. Secondo La Nazione, i viola starebbero pensando di inserire Christian Dalle Mura, difensore classe 2002 che ha totalizzato 14 presenze in Serie B con la Ternana.