Genoa, Frendrup è incedibile: rifiutata una maxi offerta dalla Premier League

Il club rossoblù ha rispedito al mittente un'importante offerta per il calciatore danese da parte di un club della Premier League: il centrocampista è considerato incedibile dalla società

Riccardo Siciliano A cura di Riccardo Siciliano

Morten Frendrup è stato una delle rivelazioni dell’ultima stagione con la maglia del Genoa. Il centrocampista danese non ha rubato l’occhio come alcuni dei suoi compagni, Gudmundsson su tutti, ma è stato un elemento fondamentale per mantenere l’equilibrio tattico in mezzo al campo.

Gilardino ha dovuto rinunciare a lui in una sola occasione, nella 22ª giornata contro il Lecce perché squalificato. Nel complesso il classe 2001 ex Brondby ha collezionato 39 presenze (37 in campionato e 2 in Coppa Italia), realizzando 2 gol e 6 assist. Inoltre, è stato uno dei primi tre nei top cinque campionati europei per numero di pallone rubati agli avversari e le sue prestazioni non sono passate sottotraccia.

L’offerta dalla Premier

Secondo quanto riportato da Sky Sport, sarebbe arrivata una maxi offerta da 25 milioni di euro dalla Premier League per Frendrup, ma il Genoa l’avrebbe rispedita al mittente. Non è stato specificato quale club inglese abbia bussato alla porta del Grifone per il centrocampista, che in passato era stato elogiato da Jurgen Klopp, ex tecnico del Liverpool.

Morten Frendrup, Genoa

La situazione

Lo scorso novembre il Genoa ha varato un piano di ristrutturazione del debito, che li obbliga a generare utili su base annua. Infatti, il bilancio del Grifone chiude i conti il 31 dicembre. In questo esercizio il club rossoblù ha già registrato la cessione di Dragusin al Tottenham, mentre a breve è attesa l’ufficialità di Josep Martinez all’Inter. Il prossimo anno i soldi potrebbero arrivare dalla partenza di Gudmundsson, che permetterebbe di non sacrificare Frendrup.

Si Parla di: