Italia, Buffon ottimista: “Noi sottovalutati? Spesso porta bene”

Al termine del primo giorno di raduno dell'Italia, Gigi Buffon ha commentato i valori e le ambizioni della Nazionale in vista dell'Europeo in Germania

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Primo giorno di raduno per l’Italia campione d’Europa, che in Germania cercherà di difendere il proprio titolo all’Europeo. Gigi Buffon, capo delegazione azzurro, ai microfoni di Rai2 ha fatto un bilancio di questa Nazionale in vista della rassegna continentale: “È andata bene, è stato bello rivedersi. Abbiamo questa responsabilità che ci stimola, abbiamo la possibilità di essere protagonisti. Noi sottovalutati? Spesso porta bene, ci fa fare bella figura nelle competizioni. Questa è la speranza“.

Italia inserita in un girone ostico, con Spagna, Croazia e Albania. Buffon non ha dubbi: “È il più duro dell’Europeo. Ma avranno problemi anche quelli che dovranno affrontarci. È una forza sapere che gli altri ti temono. Siamo considerati una potenziale vincitrice. I nostri avversari sanno che non passeranno venti minuti sereni e dovranno stare molto concentrati per vincere. Alla fine siamo i campioni in carica, pur avendo fallito la qualificazione al Mondiale. Sanno tutti che dovranno sudare le proverbiali sette camicie per batterci“.

Si Parla di: