Italia eliminata da EURO 2024. Buffon si proietta verso i prossimi Mondiali

Gianluigi Buffon, capo delegazione dell'Italia, ha detto la sua sia riguardo il cammino ad EURO 2024 sia sull'obiettivo dei Mondiali 2026

Francesco Mazza A cura di Francesco Mazza

Arrivata in Germania per cercare di difendere il titolo conquistato nella scorsa edizione, l’Italia ha rimediato una brutta figura ad EURO 2024, venendo eliminata dalla Svizzera agli ottavi di finale. Di quella che è stata l’avventura degli Azzurri ha parlato il capo delegazione Gianluigi Buffon che, ai microfoni di Sky Sport, si è anche proiettato verso i prossimi Mondiali.

Queste le sue parole: “Con i ragazzi ho instaurato un bel rapporto, in questo periodo abbiamo parlato e pensavamo di migliorare in questi 30 giorni. Invece non siamo riusciti a decollare come speravamo. Dovevamo fare degli step convincenti e non andare a singhiozzo come negli ultimi 10 anni. Il gruppo poteva far meglio: anche io nel mio ruolo posso aver deluso le attese e ognuno si prende le responsabilità. Mondiali 2026? È il minimo sindacale, ma bisogna fare passi avanti“.

Si Parla di: