Italia, Zaccagni spera: “Ricominciamo da dove abbiamo sbagliato”

Anche Mattia Zaccagni commenta la sconfitta dell'Italia contro la Svizzera e la conseguente uscita da Euro 2024: l'attaccante azzurro però intravede una speranza per regalare ancora emozioni importanti al popolo italiano in futuro

Francesca Rofrano A cura di Francesca Rofrano

L’addio ad Euro 2024 a seguito della sconfitta contro la Svizzera è stata dolorosa per tutti i tifosi dell’Italia ed anche per Mattia Zaccagni che, invece, aveva regalato la speranza soltanto nel match precedente. Con un post su Instagram, proprio come fatto da Donnarumma, l’attaccante della Lazio chiede scusa ai tifosi ed intravede della speranza in questa delusione:

“Se guardo questa foto il mio cuore si divide in due. Due come le emozioni che il calcio ci regala ogni giorno. Da una parte la gioia di un gol al 98′ che ci ha portati agli ottavi, dall’altra la sconfitta. Non abbiamo raggiunto l’obiettivo, ci siamo persi ed ora è giusto fermarsi e prendersi le proprie responsabilità. Ognuno la sua. Ricominciare da dove abbiamo sbagliato. Per regalarvi di nuovo le emozioni delle notti magiche. E possiamo farlo, perché sappiamo come si fa”.

Si Parla di: