Juventus, la Premier si muove per Soulé e Arthur: nuova pretendente per Miretti

In casa Juventus ci sarà da ragionare non solo per il mercato in entrata, ma anche per quello che potrebbero essere le cessioni: sul tavolo ci sono i profili di Miretti, Soulé e Arthur

Francesco Mazza A cura di Francesco Mazza Juventus

Dopo l’annuncio di Thiago Motta come nuovo allenatore, il calciomercato della Juventus può entrare nel vivo. I bianconeri hanno bisogno di qualche innesto di qualità per poter ambire a risultati importanti nella prossima stagione e, oltre a Douglas Luiz, che sembra sempre più vicino, i nomi più caldi continuano ad essere quelli di Calafiori e Koopmeiners. Il direttore tecnico dovrà però anche ragione in ottica cessioni, con alcuni giocatori che potrebbero essere in uscita e che permetterebbero anche di fare cassa.

Soulé e Arthur piacciono al West Ham: occhio all’Everton

Chi sembra essere sul piede di partenza è senza dubbio Arthur, che è rientrato alla base dopo la stagione alla Fiorentina, che ha deciso di non riscattarlo, terminata con la sconfitta in finale di Conference League contro l’Olympiacos. Stando a quanto riportato da Tuttosport, il centrocampista brasiliano potrebbe ripartire dalla Premier League.

Su di lui ci sarebbe l’interesse del West Ham, con Lopetegui che gli starebbe strizzando l’occhio. Proprio il neo tecnico degli Hammers, che già lo segue dai tempi del Wolverhampton, lo potrebbe riportare in Inghilterra, dopo l’esperienza, non felice, vissuta con il Liverpool. Occhio però anche alla concorrenza dell’Everton, con i Friedkin che potrebbero accelerare nelle prossime settimane.

Oltre a pensare ad Arthur, il West Ham avrebbe messo gli occhi anche su Soulé, che potrebbe essere sacrificato se dovesse arrivare un’offerta congrua. Proprio questo sarebbe l’ostacolo per gli Hammers, che al momento non sarebbero disposti a spendere i 40 milioni che richiederebbe la Juventus.

Il Como pensa a Miretti

Spostandoci invece nel reparto di centrocampo, il calciomercato potrebbe portare Fabio Miretti lontano dalla Juventus. Il classe 2003 ha dimostrato di avere qualità, senza però riuscire ad imporsi e trovare la giusta continuità. Proprio in quest’ottica, un’esperienza in prestito potrebbe permettergli di maturare, come già accaduto in questa stagione per i vari Soulé e Barrenechea.

Su Miretti ci sarebbe l’interesse di diverse squadre di Serie A, in particolare con Genoa ed Empoli che sembrerebbero essere tra le principali candidate. Stando però a quanto riportato da Sportitalia, nelle ultime ore sarebbe comparsa anche la candidatura del Como, che dopo la promozione in Serie A sta cercando rinforzi importanti.