Mercato Empoli, post Caprile cercasi: Paes e un’alternativa per D’Aversa

Tanto da fare per l'Empoli sul mercato, a cominciare dal post Caprile: il prescelto è Paes, ma c'è un'alternativa svizzera da non sottovalutare

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti EmpoliSerie A

Non un compito facile per D’Aversa, che ha raccolto il testimone dell’uomo della provvidenza Nicola per condurre l’Empoli verso una nuova salvezza. Urge un mercato di livello, per una squadra che, oltre a non avere qualità eccelse, ha perso anche uomini cruciali come Luperto, Cambiaghi e Caprile. Proprio il nuovo portiere è una delle priorità della dirigenza.

Il prescelto è Maarten Paes, un profilo esotico ma che piace molto ai toscani. Il classe ’98 ha trascorsa buona parte della carriera in Olanda, prima di passare in MLS coi Dallas, e il salto in Italia potrebbe attirarlo. Nella giornata di oggi è previsto un incontro con il suo entourage. L’alternativa per l’Empoli è Anthony Racioppi, svizzero anch’esso del 1998 che difende i pali dello Young Boys in patria.