Mercato Lazio, Dele-Bashiru in stand-by: dall’Atalanta il nuovo esterno

Tanti i punti all'ordine del giorno per la Lazio sul mercato, e il primo nodo è lo stand-by per quanto riguarda l'affare Dele-Bashiru: si cerca invece nuova linfa sulla trequarti, con un esterno dell'Atalanta che fa gola ai biancocelesti

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Sezione
1 - Situazione Dele-Bashiru
1 - Situazione Dele-Bashiru

Una stagione chiusa con ottavi di Champions e conquista dell’Europa League non può di certo definirsi disastrosa, eppure il clima in casa Lazio negli ultimi mesi, dalle dimissioni prima di Sarri e poi di Tudor all’addio di Luis Alberto, non è di certo dei migliori. Ora con Baroni si volta pagina, per riportare il club a lottare con le prime, e il mercato è inevitabilmente il tema caldo.

I biancocelesti stanno per chiudere per Noslin, il desiderio numero uno del nuovo allenatore, che ne ha colto le potenzialità negli ultimi mesi a Verona. Un investimento da 15 milioni che fa capire come il club creda fermamente nelle potenzialità di questo ragazzo, tanto da punta quanto da esterno. Tale affare ha messo in stand-by la situazione Dele-Bashiru.

Sembrava tutto fatto per la mezz’ala dell’Hatayspor, ma il club turco continua a chiedere 7 milioni, a fronte di un offerta di 2 di prestito e 4 di riscatto obbligatorio. Il classe 2001 vuole la Lazio, che ha pronto per lui un contratto quadriennale a 1,5 milioni a stagione, e con la chiusura dell’affare Noslin si stringerà anche per il nigeriano. E sulla trequarti? Una nuova idea porta ad un esterno dell’Atalanta.

Si Parla di: