Morata glissa sul futuro: “Simeone non mi ha chiamato”

Anche durante l'Europeo, il futuro di Alvaro Morata continua a tenere banco: lo stesso attaccante dell'Atletico Madrid ha rilasciato delle dichiarazioni anche riferendosi a Simeone

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Come ogni estate, Alvaro Morata torna a far parlare di sé, soprattutto per gli eventuali scenari che si aprono davanti al capitano della Spagna, impegnato a EURO 2024. Il centravanti dell’Atletico Madrid ha ricevuto le avanches di Juventus e Roma, senza però aprire nessuna pista concreta riguardo il suo possibile trasferimento.

Lo stesso Morata ha parlato del proprio futuro in un’intervista rilasciata El Chiringuito: “Non so resterò all’Atletico Madrid. Ho ricevuto tanti messaggi da tantissime persone del club in questi giorni, ma non da Simeone. Se non avesse contato su di me, mi avrebbe chiamato per dirmelo“.

Si Parla di: