Napoli su Dobvyk, l’agente di Dragusin conferma e rilancia: l’ex Genoa nel mirino?

Parla l'agente di Dragusin, con dichiarazioni piuttosto interessanti: Florian Manea conferma l'interesse del Napoli su Dovbyk e fa una battuta sul proprio assistito, che potrebbe aprire nuovi scenari di mercato per l'ex Genoa

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti GironaNapoliTottenham Hotspur

Euro2024 è entrato nel vivo, e tra i risultati di lunedì 17 giugno anche uno strepitoso 3-0 della Romania sull’Ucraina, che proietta la squadra verso gli ottavi di finale. Una prestazione superlativa che ha visto spiccare, oltre al parmense Dennis Man, anche Radu Dragusin, vecchia conoscenza della Serie A e del Genoa che, da gennaio, è in forza al Tottenham.

Così ha parlato con entusiasmo il suo agente Florin Manea a Tv Play: “Siamo stati spettacolari. Nessuno si aspettava un risultato del genere, un 3-0 della Romania. Per quanto riguarda Dragusin ormai non mi sorprende più, so come lavora. Se continua così potrà diventare uno dei centrali più forti del mondo. Penso che Chiellini e Bonucci siano fieri di lui, sono stati molto importanti per la sua crescita alla Juventus”.

Inevitabile una parentesi sul mercato di gennaio, quando sfiorò l’approdo al Napoli e non solo: “Il suo sogno da bambino era giocare in Premier League. Il Bayern Monaco gli offriva il doppio ma ha scelto il Tottenham. Lui pensa alla carriera, è un ragazzo intelligente”. La parte più interessante però riguarda proprio i partenopei, Dovbyk e lo stesso Dragusin, con Manea che si lascia andare.

Manea rivela: “Osservatori del Napoli per Dovbyk, e su Dragusin…”

Il roccioso numero 9 del Girona è un nome molto caldo in ottica Serie A, visto che, oltre al club di De Laurentiis, anche il Milan lo osserva per ovviare ad eventuali complicazioni sul fronte Zirkzee. Il Napoli però, nella profonda ricerca del sostituto di un Osimhen dal futuro incerto, avrebbe proprio in Dovbyk il profilo più raggiungibile, e Manea conferma l’interesse.

“Oggi il mio socio mi ha detto che c’erano osservatori del Napoli allo stadio per osservare Dovbyk. Forse però hanno visto la partita che ha fatto Dragusin (ride, ndr)”. Rivelazioni per quanto riguarda il gigante ucraino, una battuta sorniona sul proprio assistito, che potrebbe nascondere qualcosa di più.

Tottenham su Calafiori, concorrenza per Dragusin?

Che l’ex Genoa possa riaprirsi come pista per i partenopei è dato anche dal fatto che il Tottenham è piombato su Riccardo Calafiori, spaventando non poco Juventus e Bologna. Ciò potrebbe tradursi in potenziale concorrenza per Dragusin, o addirittura scelte drastiche degli Spurs.

Così Manea a riguardo: “Da quello che so il club non cerca un difensore centrale puro ma uno duttile. In ogni caso Radu è pronto a tutto, non ha paura della concorrenza. Non sono preoccupato, è un difensore troppo forte perché la sua crescita venga stoppata. Il Tottenham comunque ha sempre riposto fiducia in lui”.