Palermo, intreccio Brunori: dal Verona il sostituto

Sono tanti i quesiti intorno al reparto offensivo del Palermo, in vista della prossima stagione: Matteo Brunori rimarrebbe in bilico, mentre il direttore sportivo Morgan De Sanctis avrebbe scovato il sostituto in casa Verona

Marco Meazza A cura di Marco Meazza

La stagione di Serie B si avvicina lentamente ed il Palermo vuole lottare per la promozione diretta, per tornare nell’élite del calcio nostrano. Il neo tecnico Alessio Dionisi avrà bisogno di un organico ben fornito in ogni zolla di campo, con il mercato che in tal senso diventerà fondamentale.

Il direttore sportivo Morgan De Sanctis starebbe facendo i conti con lo spinoso intreccio del futuro di Matteo Brunori. Il 29enne ha siglato 17 gol nell’ultima stagione, un biglietto da visita non di poco conto da presentare a società più blasonate nello scenario nazionale. L’addio non sarebbe, quindi, da escludere, con i siciliani che avrebbero già individuato il possibile nuovo numero 9.

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, infatti, il Palermo sarebbe in costante pressing sul Verona per Thomas Henry. I gialloblu non reputerebbero il francese incedibile e potrebbero lasciarlo partire, di fronte ad un’offerta congrua. Più defilato, invece, rimarrebbe il piano B Pedro Mendes.

Si Parla di: