Paura Varga: “Ha le ossa rotte!” Ecco cosa è successo dopo Scozia-Ungheria

La partita si interrompe per l'infortunio dell'attaccante ungherese, trasportato in ospedale con fratture al volto

A cura di Redazione ScoziaUngheriaCampionato Europeo

Durante la partita Scozia-Ungheria, valida per l’ultimo turno del Girone A, il gioco si è fermato in seguito a un incidente che ha lasciato tutti col fiato sospeso. Barnabas Varga, attaccante della nazionale ungherese, è crollato a terra apparentemente privo di sensi, circondato da compagni e avversari visibilmente sconvolti. I soccorsi sono stati immediati e, per garantire la privacy, sono stati alzati dei teloni attorno al giocatore mentre venivano valutate le sue condizioni. Fortunatamente, l’infortunio si è rivelato meno grave del previsto: Varga è stato ricoverato ma è fuori pericolo. Tuttavia, il suo Europeo è finito qui a causa di una frattura facciale che richiederà un intervento chirurgico.

Il Drammatico Momento in Campo

La partita, conclusasi con la vittoria dell’Ungheria che ha raggiunto il terzo posto in classifica, è stata interrotta per sette minuti al 67° minuto quando Varga è stato colpito duramente in uno scontro con il portiere scozzese Angus Gunn. Entrambi stavano cercando di anticiparsi su un calcio di punizione in area di rigore, quando il gomito di Gunn ha colpito accidentalmente la testa di Varga, facendolo crollare a terra. La preoccupazione dei giocatori in campo ha richiamato i soccorsi immediati. Varga è stato trasportato fuori dal campo in barella, accolto dagli applausi del pubblico mentre arrivavano notizie rassicuranti: era cosciente e lucido.

Le Condizioni di Varga

L’infortunio di Barnabas Varga, inizialmente temuto gravissimo, si è stabilizzato in breve tempo. L’attaccante ungherese è stato trasportato all’Ospedale di Stoccarda, dove i medici hanno confermato che le sue condizioni sono stabili e fuori pericolo. La federazione magiara ha poi diffuso un bollettino medico: “Diverse ossa del viso di Barnabas Varga sono rotte e ha subito una commozione cerebrale. L’attaccante sarà molto probabilmente operato e trascorrerà la notte all’ospedale di Stoccarda. Tutta la squadra fa il tifo per lui!”

Lo Shock del Portiere Gunn

La vittoria ungherese è stata segnata dall’incidente, lasciando poco spazio ai festeggiamenti. Anche il portiere scozzese, Angus Gunn, è apparso visibilmente scosso: “Ero confuso e sconvolto per quello che è successo. Sentivo il bisogno di parlare di quanto accaduto. È stata una situazione difficile anche per me. Spero che Varga stia bene, ma non ricordo molto dell’incidente.”

La Reazione del Ct Ungherese Marco Rossi

Il commissario tecnico dell’Ungheria, Marco Rossi, ha commentato l’accaduto nel post-gara: “È stata una situazione molto difficile. I giocatori mi hanno detto che Varga sembrava incosciente e tutti erano molto preoccupati, anche perché i medici sono arrivati un po’ in ritardo. Fortunatamente ora non è più in pericolo. Probabilmente sarà operato e, se andremo avanti nella competizione, non potrà far parte della squadra.”

La Polemica della BBC sull’Infortunio di Varga

L’incidente ha sollevato polemiche anche per la trasmissione televisiva. La BBC, che utilizza il feed globale della UEFA per gli incontri di Euro 2024, ha mostrato in diretta TV i replay dell’impatto. La presentatrice della BBC, Gabby Logan, ha criticato la decisione della UEFA di mostrare le immagini: “Siamo rimasti scioccati quanto voi quando hanno trasmesso il replay. Esistono protocolli per queste situazioni dopo l’incidente di Christian Eriksen tre anni fa, e siamo stati sorpresi che la UEFA abbia deciso di mostrarlo. Abbiamo tagliato il grandangolo appena possibile.”

In sintesi, la partita tra Scozia e Ungheria è stata segnata da un episodio drammatico che ha fatto temere il peggio ma che, fortunatamente, si è concluso senza gravi conseguenze per Barnabas Varga.

Lettura: Paura Varga: “Ha le ossa rotte!” Ecco cosa è successo dopo Scozia-Ungheria