Roma, Calafiori il rimpianto: il grande errore di Mourinho

In casa Roma a diventare sempre più grande è il rimpianto di aver ceduto Riccardo Calafiori: il talento italiano, infatti, sta dimostrando il suo valore mettendo in evidenza il grande errore commesso da Mourinho

A cura di Lorenzo Gulino BolognaItaliaRomaSerie A

Oltre alla vittoria della Conference League, se c’è un merito che si può dare a Mourinho è di aver lanciato tanti giovani. 13 i talenti fatti esordire dallo Special One che, visto il mercato non così redditizio in termini di nomi, si arrangiava come poteva. Però un grande errore lo ha fatto anche l’allenatore portoghese. Dopo il 6-1 contro il Bodo-Glimt, infatti, l’ex tecnico giallorosso ha bocciato definitivamente Calafiori.

Il giovane calciatore è stato costretto ad andare al Genoa, poi al Basilea ed infine al Bologna. Proprio in quest’ultima tappa ha trovato la sua consacrazione, disputando una stagione incredibile e guadagnandosi un posto nell’Italia di Luciano Spalletti. Dunque un’altalena di emozioni che sottolinea il grande errore fatto da Mourinho e dalla Roma.

Lettura: Roma, Calafiori il rimpianto: il grande errore di Mourinho