Salernitana, post Sottil al risparmio: il prescelto è Fontana

Salernitana scosso dalle dimissioni di Sottil, in seguito alla mancata cessione del club e ridimensionamento del progetto: Petrachi opera una scelta al risparmio, gettandosi su Gaetano Fontana

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti

Doveva essere l’estate della ripartenza per la Salernitana, dopo una stagione disastrosa sotto tutti i punti di vista. Da una salvezza tranquilla ad un’inaspettata retrocessione, con la tifoseria in piena contestazione con squadra e società. Sofferenza che si sta prolungando per il popolo granata: la mancata cessione del club a Brera Holding ha ridimensionato il progetto, che non sarà così ambizioso come sperato.

In seguito a tale fatto sono addirittura arrivate le dimissioni di Sottil, scelto come nuovo condottiero, a sole due settimane dall’investitura. In tale caos, è rimasto in sella il ds Petrachi, che ora cerca un altro tecnico: stando a Gianluca Di Marzio, il prescelto è Gaetano Fontana, quest’anno alla guida del Latina in Serie C. Un allenatore emergente ma che lascia intendere una scelta al risparmio, in attesa di vedere cosa accadrà sul mercato.

Si Parla di: