Allarme Milan, il Bayern Monaco insiste su Maignan: spunta l’offerta shock

Federica Concas
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Con il mese di gennaio oramai alle spalle, il Milan ha iniziato a lavorare sui rinnovi. Tra questi, anche la situazione che coinvolge Mike Maignan. Una questione che sta mettendo in allarme la dirigenza rossonera. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Bayern Monaco starebbe insistendo per giungere all’acquisto del cartellino del giocatore. Ma non solo.

La stessa proposta del club tedesco dovrebbe arrivare addirittura a toccare quota 80 milioni di euro. Cifra che potrebbe tuttavia aumentare, in virtù delle numerose disponibilità economiche del Bayern Monaco. Un’offerta che potrebbe far vacillare il Milan, proprio come accaduto nell’affare Tonali. D’altro canto, la cessione di Maignan potrebbe rappresentare una mossa azzardata, in virtù delle qualità insite al portiere. Considerato nel suo ruolo uno dei migliori giocatori al mondo.

Milan-Maignan, una trattativa mai decollata

La situazione tra Maignan ed il Milan racconta di una trattativa mai decollata. Una circostanza in cui le due parti hanno iniziato a confrontarsi già d’estate, senza trovare tuttavia un presupposto che soddisfi il giocatore quanto la società. Ecco che dunque, la questione rinnovo rischia di diventare un vero e proprio caso.

La trattativa di rinnovo, mai decollata, sarebbe anche riconducibile alle richieste, in termini economici, avanzate dal portiere, ritenute troppo alte dal Milan. Un’esigenza quella palesata dal francese che potrebbe, in parte, rappresentare anche la volontà di lasciare i rossoneri. Ecco perché, la pista Bayern Monaco viene ritenuta più che una semplice suggestione.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana