Atalanta, Carnesecchi rinnova: dalla Juventus all’assist per l’Inter

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Momento d’oro per l’Atalanta, che nella frenetica corsa al 4° posto guarda al momento tutti dall’alto verso il basso con un punto di vantaggio sulla Roma prima inseguitrice. In tale contesto sono tante anche le manovre che i nerazzurri stanno mettendo in cantiere per la squadra che verrà, dalla cessione in queste ore di Muriel al riscatto programmato di De Ketelaere. Anche la porta è un tema per la Dea, che finalmente si sta risolvendo: Carnesecchi rinnova fino al 2028, e ciò non può che essere un segnale chiaro sulle gerarchie dettate da Gasperini.

L’ex Cremonese ha ormai scalzato definitivamente Musso, diventando il titolare e ripagando con prestazioni di livello. L’Atalanta lo blinda, ma occhio agli scenari per l’estate. Non è un mistero che la Juventus cominci a guardarsi intorno per il post Szczesny, anche se il polacco continua a mantenere un livello altissimo. Carnesecchi è seguito da tempo dai bianconeri, e chissà che giugno prossimo possa regalare sorprese in tal senso. Le stesse che potrebbero coinvolgere anche l’altro portiere della Dea. Tale rinnovo infatti offre un assist al bacio all’Inter.

Musso al passo d’addio: Galatasaray o Inter?

Se già il campo aveva dato un segnala forte sulle scelte, anche future, di allenatore e società, il rinnovo di Carnesecchi sa di pietra tombale sulle possibilità di permanenza di Musso a Bergamo. L’addio è cosa pressoché certa e due sono le possibilità finora venute alla luce: il Galatasaray subito, posto che il mercato in Turchia termina il 9 febbraio e i giallorossi non hanno mai nascosto il loro interesse, e l’Inter a giugno, quando scadrà il prestito di Audero e Marotta dovrà cercare un nuovo vice Sommer.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana