Calciomercato Juventus, Giuntoli guarda in Germania: nel mirino un classe 2006

Mattia Gruppioni
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Sessione invernale di calciomercato di pochi colpi per la Juventus di Cristiano Giuntoli, che ha portato alla corte della Vecchia Signora il profilo difensivo di Tiago Djalò ed il centrocampista spagnolo Carlos Alcaraz, in due operazioni da valutare molto più per il futuro che per il presente. Ora il nuovo DT bianconero è pronto a progettare la stagione che verrà, sondando un profilo di grande prospettiva in Germania ed anche premiato come MVP del Mondiale U17 giocatosi in Indonesia fino ad inizio dicembre.

Il calciatore in questione gioca nelle giovanili del Borussia Dortmund e porta il nome di Paris Brunner, pronto a ricevere proprio dalla stessa società tedesca il primo contratto da professionista con 500 mila euro all’anno. La Juventus avrebbe messo nel mirino il calciatore classe 2006 per la stagione a venire, volendo avvallare questa possibile trattativa come è stato per Kenan Yildiz in passato: ma Giuntoli deve al tempo stesso guardarsi le spalle dalla possibile concorrenza in Serie A.

Paris Brunner, Borussia Dortmund
Paris Brunner, Borussia Dortmund @Twitter

Juventus su Brunner, Giuntoli attento: spunta il Milan

Se da una parte la Juventus è sulle tracce di Brunner per replicare l’innesto di Kenan Yildiz di due stagioni fa, dall’altra anche il Milan del dirigente Giorgio Furlani potrebbe insediarsi per il classe 2006 tedesco come fatto in passato per Jan-Carlo Simic: ecco quindi che Giuntoli dovrà presto capire esattamente la miglior strategia possibile per arrivare con anticipo rispetto al club di via Aldo Rossi. Ad ogni modo, Juventus o Milan che sia, Brunner potrebbe in qualche tempo passare dall’essere miglior giocatore del Mondiale U17 a crack offensivo della Serie A.

In questo articolo si parla di: