Il Milan su Di Lorenzo: la stoccata dell’agente al Napoli

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Non è una stagione particolarmente fortunata per Giovanni Di Lorenzo, capitano e simbolo del Napoli che però in questa stagione sta facendo particolare fatica ad emergere. La situazione del difensore azzurro resta monitorata con costanza e cautela da diversi club, soprattutto italiani che avrebbero intravisto nel calciatore classe 1993 una buona opzione per andare a rinforzare il proprio reparto di retroguardia.

Stando a quanto riportato da Telelombardia, proprio il Milan sarebbe uno dei club maggiormente interessati al terzino italiano, soprattutto in caso di cambio della panchina a fine stagione e di quello che potrebbe essere l’arrivo di Antonio Conte, grande estimatore del giocatore del Napoli. Con un contratto in scadenza del 2028 però, De Laurentiis non sembra particolarmente preoccupato dalle voci di mercato che già oggi aleggiano su Castel Volturno.

Di Lorenzo in bilico, la stoccata dell’agente al Napoli

La situazione di Di Lorenzo al Napoli dunque, nonostante il legame molto intenso con la squadra e con la città, non è propriamente felice, come ricordato in un’intervista di circa un mese fa dell’agente Mario Giuffredi a Radio Crc: “Criticare è normale, ma la gente ha la memoria corta. A giugno tireremo le somme e faremo valutazioni, tenendo conto anche della memoria conrte delle persone. È giusto che prendiamo atto della situazione”.

A prescindere dalle parole dell’agente però, il Milan potrebbe realmente mostrare il proprio interesse verso il terzino che potrebbe partire soltanto a fronte di una cospicua offerta, che possa sfiorare anche i 30 milioni di euro, tenendo in considerazione anche il suo attuale ingaggio di circa 3 milioni a stagione.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana