Inter, Dumfries al capolinea: le big di Premier League spaventano

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Se la scorsa stagione ha dato modo a Denzel Dumfries di mettersi particolarmente in mostra, quest’anno le gerarchie dell’Inter di Simone Inzaghi sono nettamente cambiate, con il tecnico che spesso e volentieri preferisce la stabilità e la forza difensiva di Matteo Darmian per dare maggiore equilibrio alla retroguardia nerazzurra. Con 17 partite giocate e qualche problema fisico di troppo, l’ex PSV Eindhoven si avvia a grandi passi verso l’uscita di casa Inter, con l’intenzione di giocare di più.

Come riportato da FcinterNews, sono diverse le squadre interessate all’esterno olandese, soprattutto big di Premier League, alla ricerca di un giocatore di grande velocità e spinta per rinforzare le corsie esterne. Oltre al Bayern Monaco, che ha messo in stand-by l’operazione per via dell’acquisto da 30 milioni di Sacha Boey, anche il Manchester United sembrerebbe estremamente interessato alle qualità di Dumfries, con ten Hag principale sponsor dell’operazione.

Inter, Dumfries si allontana: non solo il Manchester United su di lui

Da ormai diverso tempo si vocifera nei corridei di Viale della Liberazione dell‘interesse del Manchester United per Denzel Dumfries, ma i Red Devils non sarebbero gli unici interessati all’esterno dell’Inter. Stando a FcInterNews, infatti, nelle ultime ore anche l‘Aston Villa di Unai Emery si sarebbe interessato al cartellino del calciatore. L’ottima stagione dei The Villains potrebbe dunque incuriosire l’olandese classe 1996, alla ricerca di nuovi stimoli per rilanciare il proprio nome tra i maggiori talenti d’Europa.

In questo articolo si parla di: