Intrigo Maignan, rinnovo col Milan in bilico: il sostituto è in Serie A

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Non la migliore stagione disputata in Serie A fin qui in carriera da Mike Maignan, reo di aver commesso un paio di errori non da lui nelle ultime uscite. Va da se però che il francese resta un caposaldo della rosa di Pioli, e la società vuole che continui ad esserlo in futuro. Cosa però per nulla scontata, posto che il rinnovo col Milan è in bilico: la prima proposta da 5 milioni a stagione, che quasi raddoppierebbe il suo attuale ingaggio, è stata rispedita al mittente dall’entourage del giocatore, che punta ad 8 milioni.

Una distanza decisamente cospicua, ma l’ex Lille vuole avvicinarsi all’ingaggio di Leao e dunque Furlani è pronto a formulare una nuova offerta, che potrebbe spingersi fino a 6 milioni più bonus. Il Milan vuole il rinnovo, ma servirà collaborazione da entrambe le parti, altrimenti l’addio di Maignan sarà cosa possibile. Non è un mistero che il Bayern Monaco sia pronto all’offerta monstre per portarlo in Germania, uno scenario che spaventa i tifosi. Di qui la necessità della società di guardarsi intorno, con il possibile sostituto che sarebbe in Serie A.

Il post Maignan è servito: occhi su Di Gregorio

Un portiere su tutti sta, ormai da un paio di stagioni, mantenendo un rendimento costante che ha attirato l’attenzione di più pretendenti: trattasi di Michele Di Gregorio, ex Inter che, dopo un po’ di apprendistato in Serie B, si sta affermando come estremo difensore dal futuro brillante. Stando a Nicolò Schira, il Milan si inserisce nella corsa al brianzolo per il post Maignan, ma occhio alla concorrenza. La Roma pensa a lui già da tempo per sostituire Rui Patricio, e anche il Napoli, alle prese con il nodo rinnovo di Meret, potrebbe affondare il colpo in estate.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana