La Juventus fa affari in Serie A: Soulé al centro del mercato

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

La sessione di calciomercato è ormai conclusa da qualche giorno, ma le dirigenze non perdono tempo per mettersi in pista per provare a canalizzare alcune trattative per la prossima estate. La Juventus avrebbe già stretto un accordo con Felipe Anderson, che dovrebbe approdare in bianconero dalla Lazio, ma questo potrebbe non essere l’unico colpo importante proveniente dalla Serie A.

Ormai da diverso tempo si vocifera della volontà da parte della Juventus di affondare il colpo per Teun Koopmeiners, tra le fila dell’Atalanta, ma che nel corso della prossima stagione vorrebbe fare il salto in una big, per ampliare il proprio bagaglio di esperienze. Stando a quanto riportato da TMW, l’attuale direttore sportivo bianconero Cristiano Giuntoli avrebbe già in mente una strategia importante per arrivare al centrocampista classe 1998. La chiave della trattativa potrebbe risiedere nelle mani di Matias Soulé.

Soulé piace all’Atalanta: la Juventus riflette sulla strategia

Matias Soulé, gioiello argentino attualmente in prestito al Frosinone, potrebbe rappresentare il giusto tassello per far cedere l’Atalanta per la cessione di Koopmeiners. Giuntoli infatti potrebbe pensare di “sacrificare” il giovane, girandolo alla stessa Dea, colpita in positivo dalle doti dell’attaccante. In questo modo, la contropartita inserita nell’affare potrebbe far abbassare di molto le richieste della società bergamasca rispetto ai 40 milioni di valutazione per il centrocampista olandese.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana