Llorente convince la Roma, colloqui col Leeds: lui la chiave per Huijsen?

Mattia Gruppioni
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Approdato in Serie A nella sessione invernale del calciomercato 2023, Diego Llorente sta entusiasmando per rendimento ed attaccamento alla maglia i tifosi della Roma: l’esperto difensore centrale è in prestito con diritto di riscatto dal Leeds e terminerà il proprio contratto con la formazione capitolina alla volta del 30 giugno 2024, ma la stessa dirigenza del patron Friedkin potrebbe presto intavolare una trattativa con il club inglese per esercitare l’opzione di acquisto a titolo definitivo.

La cifra pattuita lo scorso inverno tra Roma e Leeds è pari a 5 milioni di euro, con la stessa società di Premier League che si è vista bussare alla porta già nel corso dell’ultima finestra di calciomercato: le prestazioni di Llorente alla Roma avrebbero infatti convinto il PSG a sondare il profilo del difensore spagnolo, ma da Trigoria è giunto un importante e significativo rifiuto per gennaio. Se ne potrebbe parlare direttamente a giugno prossimo, appunto dopo l’esercitazione dell’opzione di riscatto pari a 5 milioni di euro. Ed a quel punto, non è da escludere che lo stesso Llorente non possa essere sacrificato.

Diego Llorente, Roma
Diego Llorente, Roma @LPS

Roma, Llorente ago della bilancia: Huijsen il futuro

Come ricordato dal quotidiano de La Repubblica nel corso della propria edizione di mercoledì 7 febbraio, la Roma dovrà rientrare di circa 50 milioni di euro entro il prossimo 30 giugno 2024 per i paletti imposti dalla UEFA circa il famoso Fair Play Finanziario. Una volta prelevato ufficialmente dal Leeds, Diego Llorente potrebbe essere tra i sacrificabili della rosa capitolina, intenta ad arrivare a siglare un accordo con la Juventus per portare sotto l’ombra del Colosseo il profilo del giovanissimo Huijsen: in prestito secco dalla Vecchia Signora, il centrale difensivo è valutato circa 15 milioni di euro.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana