Milan, Giroud in bilico: Furlani stila il piano

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Nel corso della prossima sessione di calciomercato, il Milan sembra essere intenzionato a rinforzare il proprio attacco. I nomi sul taccuino rossonero sono tanti, da Zirkzee a David passando per Sesko, ed un loro approdo a Milanello potrebbe coincidere con la partenza di Olivier Giroud. Il francese ha infatti il contratto in scadenza il 30 giugno 2024 e la sua permanenza al Diavolo sembra in bilico viste il mancato rinnovo fino a questo momento.

Il classe ’86 sta dimostrando ancora una volta tutta la propria qualità e capacità di essere determinante, vedere per credere il match di Frosinone, ma la carta d’identità giocherebbe a suo sfavore. È chiaro che il suo rendimento diventerà più deficitario ma le sue prestazioni da qui al termine della stagione potrebbero essere l’ago della bilancia per stabilirne il destino, anche se molto dipenderà dalle volontà della società.

Milan, l’agente di Giroud: “Le nozze di fanno in due, qui sta bene”

In merio a quello che potrebbe essere il futuro di Olivier Giroud, si è espresso anche l’agente del francese. Vincenzo Morabito ha infatti voluto rimarcare il suo pensiero ai microfoni di Radio Crc: “Il futuro? Le nozze di fanno in due, credo sarà decisivo questo finale di stagione. Al Milan sta bene, ma deve tenere conto anche della famiglia. Ha rinunciato ai soldi arabi perché non guarda troppo al denaro e perché con i riscontri ha un contratto importante, ma penso che si debba attendere. E intanto darà tutto per il Milan”

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana