Roma, Renato Sanches al Besiktas? L’idea di De Rossi e la decisione finale

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

3 vittorie su 3 per la nuova Roma di De Rossi, ma ora ecco la prova del 9 per testare i miglioramenti dei giallorossi. La sfida all’Inter può dare risposte vere e lanciare la squadra verso la conquista della prossima Champions League, una sfida che potrebbe rivedere tra i convocati anche due desaparecidos dell’era Mourinho quest’anno. Smalling e Renato Sanches sono pronti al rientro, dopo un lungo infortunio il primo e le voci di mercato per il secondo. Che il Besiktas sia interessato al portoghese non è un mistero, ma finalmente è giunta la decisione finale sul suo futuro.

Niente Besiktas per Renato Sanches, De Rossi: “Ciò che ho visto mi piace”

Sembrava tutto scritto ormai, con la Roma pronta ad interrompere il prestito con il PSG e rispedire il centrocampista alla base, ma tutto è cambiato in questi giorni. Rientro dall’ennesimo acciacco e niente Besiktas per Renato Sanches, con il club turco che, in questo ultimo giorno di mercato, sta per chiudere Muci dal Legia Varsavia. È lo stesso De Rossi ad essere convinto della sua permanenza: “Lui e Smalling sono fondamentali come tutti gli altri. Si stanno restringendo le distanze fisiche con i compagni, si allenano e al termine fanno un supplemento. La testa e l’atteggiamento ci sono, ciò che ho visto in questi allenamenti mi piace.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana