Svolta Atalanta, da Muriel a De Ketelaere: Gasperini ha deciso

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

È tornata letteralmente a volare l’Atalanta in questo 2024: dalla sconfitta pre Natale a Bologna, l’ultima registrata, la squadra ha totalizzato 13 punti in 5 gare (4 vittorie e 1 pareggio a Roma), più i successi con Sassuolo e Milan che sono valsi la semifinale di Coppa Italia. Una svolta targata Gasperini, come al solito, che tra le tante note liete si gode un Charles De Ketelaere che sta facendo finalmente vedere perché era un pezzo tanto pregiato sul mercato un anno e mezzo fa.

Dagli 0 gol e 1 assist in 40 partite col Milan al 9+7 in 26 alla Dea. Una differenza impressionante che fa godere i bergamaschi e masticare amaro i rossoneri. L’unica consolazione, anche se piuttosto magra visti i 36 milioni dati al Bruges, saranno i 22 milioni che il club incasserà dal riscatto che l’Atalanta ha già fatto intendere di voler esercitare. Per un De Ketelaere rinato c’è qualcun altro pronto a dire addio, dopo aver fatto innamorare di se i tifosi nerazzurri. Su Muriel Gasperini sembra aver deciso.

Muriel verso l’Orlando City: addio ad un passo

È l’edizione di stamattina dell’Eco di Bergamo a confermare che l’addio del colombiano ed un passo, con l’Italia pronta a salutarlo nuovamente dopo il suo primo arrivo all’Udinese nel 2010. Per lui c’è un contratto di due o tre anni con l’Orlando City, per cambiare completamente stile di vita ed avviarsi verso il tramonto di carriera. L’Atalanta è stata la sua casa per 4 stagioni, condite da 68 gol in 183 presenze, il penultimo dei quali, quello di tacco a tempo scaduto contro il Milan, rimarrà nei cuori dei tifosi per ancora tanto tempo.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana