L’Ajax punta su Chivu: nuova scommessa per la prossima stagione

Dopo una deludente stagione, l'Ajax guarda avanti e considera Chivu come possibile allenatore. Il club olandese potrebbe offrirgli un ruolo di vice con l'obiettivo di prepararlo per il futuro

Redazione
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

L’Ajax di Amsterdam, delusa dall’ultima stagione che non ha soddisfatto le aspettative, sta già pianificando il futuro. Con un quinto posto in classifica e lontano dalla lotta per la vittoria dell’Eredivisie, la dirigenza olandese si sta muovendo rapidamente alla ricerca del prossimo allenatore. Tra i nomi che circolano con insistenza, c’è quello di Cristian Chivu, attuale allenatore dell’Inter Primavera.

Per l’Ajax, Chivu rappresenta un’opportunità unica. Considerato un “allenatore del futuro” da costruire, il club olandese mira a integrarlo fin da subito come vice di un primo allenatore, con Graham Potter attualmente in pole position per il ruolo principale. L’intenzione è quella di proporre a Chivu un contratto quinquennale, un investimento a lungo termine per prepararlo ad assumere le redini della squadra tra due o tre anni, come riporta Gianluca Di Marzio.

La determinazione dell’Ajax nell’assumere Chivu è evidente anche dal fatto che rappresentanti del club si sono recati in Italia per seguire da vicino una gara di Primavera 1 tra Inter e Cagliari lo scorso 20 aprile, conclusasi con una vittoria per 3-0 per la squadra di Chivu. Il legame emotivo tra Chivu e l’Ajax, dove ha giocato dal 1999 al 2003, aggiunge un’ulteriore dimensione all’interesse reciproco. Al momento, Chivu sta riflettendo attentamente sulla possibilità di accettare la proposta dell’Ajax e intraprendere una nuova avventura nel mondo del calcio.

Lettura: L’Ajax punta su Chivu: nuova scommessa per la prossima stagione
P