Barcellona, a lavoro per il riscatto di Felix e Cancelo: la situazione

Joao Cancelo e Joao Felix vorrebbero vestire la maglia del Barcellona anche il prossimo anno; il loro prestito ha la scadenza fissata al 30 giugno 2024, Jorge Mendes però sta già lavorando con la società per trovare una quadra e fare in modo di accontentare i due giocatori.

A cura di Samuel Devetak Calciomercato
- Pubblicità -

A pochi giorni dall’ufficialità del nuovo allenatore del Barcellona, Hansi Flick, i blaugrana stanno già lavorando per rinforzare la squadra, cercando nuovi innesti e mantenendo i pezzi pregiati già presenti nella rosa. Due di questi sono Joao Cancelo e Joao Felix, in prestito rispettivamente da Manchester City e Atletico Madrid, ed entrambi in scadenza a fine giugno 2024. Il Barcellona li vorrebbe vedere all’ombra della Sagrada Familia anche il prossimo anno, tuttavia molto dipenderà anche dalla volontà del nuovo allenatore, che sembrerebbe essere incline a vederli far parte della sua rosa.

Il procuratore dei due Joaos, Jorge Mendes, sta lavorando a stretto contatto con il club catalano per arrivare alla formula giusta affinchè Cancelo e Felix diventino giocatori del Barcellona a titolo definitivo. I due calciatori portoghesi non sono reduci dalle loro stagioni più brillanti, infatti il City e l’Atletico accoglierebbero una cessione a titolo definitivo. Toccherà al superagente portoghese trovare la quadra con la società catalana per accontentare i suoi due giocatori.

Lettura: Barcellona, a lavoro per il riscatto di Felix e Cancelo: la situazione
P