Buongiorno per lo Scudetto, l’Inter si fa il regalo da 40 milioni

L'Inter si rifà il look in difesa: il regalo per il post Scudetto si chiama Buongiorno; Cairo chiede 40 milioni per la cessione del difensore con l'Inter che continua a monitorare anche altri obiettivi

A cura di Redazione Calciomercato
- Pubblicità -

L’Inter si avvicina sempre di più alla conquista del suo ventesimo Scudetto e riprenderà la sua corsa in Serie A questa sera, affrontando l’Udinese in trasferta nel posticipo della trentunesima giornata. Dopo aver sollevato la seconda stella, i nerazzurri si concentreranno anche sul mercato, con particolare attenzione verso un difensore.

L’edizione odierna di Tuttosport evidenzia l’interesse dell’Inter per Alessandro Buongiorno, difensore del Torino. La trattativa con i granata non sarà semplice, considerando che il presidente Cairo non è disposto a lasciar partire uno dei suoi gioielli per meno di 40 milioni di euro. L’idea sarebbe quella di accostare il giovane classe ’99, al quale si dà la priorità rispetto agli altri obiettivi Bijol e Schuurs, a un giocatore esperto come Acerbi già dalla prossima stagione.

Altri affari

Nonostante già assicuratisi Zielinski e Taremi a parametro zero, l’Inter resta vigile anche su Albert Gudmundsson, per il quale il Genoa continua a chiedere la stessa cifra, ovvero 40 milioni di euro.

Lettura: Buongiorno per lo Scudetto, l’Inter si fa il regalo da 40 milioni
P