Mainz-Union Berlino 1-1, Gosens vale un punto: Bjelica fuori dalla zona calda

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Anche durante la settimana i grandi campionati europei non smettono di tenerci compagnia, con recuperi importanti per le dinamiche della classifica. Nel corso della giornata odierna del 7 febbraio è andata in scena la sfida salvezza tra Mainz e Union Berlino, finita per 1-1, in un match però che si è rivelato essere tutt’altro che equilibrato. Infatti, i padroni di casa, intenzionati a fare la partita di fronte al proprio pubblico, ha condotto il gioco per la maggior parte dei 90 minuti di gioco, una situazione constatabile anche dalle statistiche della partita che parlano di 7 tiri in porta contro i 4 degli uomini di Bjelica.

La partita si è rivelata piuttosto intensa sin dai primi minuti della sfida, con diversi tentativi da parte del Mainz che però è riuscita a sbloccarsi solo al 45’+8′ con il gol di Burkardt che ha dato l’illusione di poter andare negli spogliatoi in vantaggio. Illusione appunto durata poco visto che, dopo pochi minuti, nel recupero del primo tempo, Robin Gosens ha regalato il gol del pari battendo il portiere centralmente e senza troppa difficoltà. Con questo gol, l’ex Inter ha smosso una reazione degli ospiti che hanno affrontato la seconda frazione di gioco con maggiore equilibrio tattico.

Bundesliga, Jumic si allontana dalla zona calda: Siewert in bilico

Il recupero della 18ª giornata di campionato con il match tra Mainz e Union Berlino, nonostante il risultato di assoluta parità, ha dato ragione ai Die Eisernen, che ora si ritrovano a quota 18 punti, a +3 dal Colonia. Si fermano al 17°posto i padroni di casa che invece, soltanto con una vittoria nella prossima sfida contro lo Stoccarda potrà acquistare maggiore fiato, iniziando a lottare per la salvezza in Bundesliga.