La Roma saluta Lukaku: all-in su Morata

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Tiago Pinto ha chiuso con il botto questa sessione invernale di calciomercato visti gli arrivi di Baldanzi e Angelino. Ma i movimenti della Roma non sono di certo finiti qui, con la società giallorossa che ha già messo nel mirino il periodo estivo. Certo è che il club capitolino dovrà fare i conti con i tanti esuberi da tagliare, senza dimenticare la questione allenatore visto che De Rossi, almeno per il momento, sembrerebbe solamente un traghettatore.

La questione più grande, però, rimane quella di Lukaku. Secondo l’edizione odierna de Il Messaggero infatti, la Roma non avrebbe intenzione di pagare 30 milioni di euro per tenere l’attaccante belga. Il club giallorosso ritiene troppo alta la valutazione del calciatore, nonostante i numeri stiano dando ragione al mercato estivo della società capitolina: sono 15 le reti in 27 gare disputate.

Calciomercato Roma, Morata ritorno di fuoco

Prima dell’arrivo di Lukaku il tormentone estivo in casa Roma è stato Morata. Accostato per un’intero mese ai colori giallorossi alla fine è rimasto a vestire la maglia dell’Atletico Madrid. Con i Colchoneros sta facendo bene, anzi benissimo, e lo dimostrano i 13 gol in 20 gare disputate, ma il suo futuro potrebbe essere altrove.

Romelu Lukaku, Roma
Romelu Lukaku, Roma @Twitter

L’Atletico Madrid, infatti, sarebbe disposto a sfruttare la grande stagione dell’attaccante spagnolo per venderlo al miglior prezzo possibile, con la sua valutazione che si aggirerebbe intorno ai 20 milioni di euro. Insomma una cifra ben inferiore a quella di Lukaku, oltre ad uno stipendio più moderato. Il filo che unisce Morata e la Roma passa ancora per il nome e cognome di Paulo Dybala e chissà che non possa essere lui il nuovo numero ’90’ della Roma.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana