La Roma saluta Lukaku: all-in su Morata

Redazione
2 Min Read

Seguici sui nostri canali

Tiago Pinto ha chiuso con il botto questa sessione invernale di calciomercato visti gli arrivi di Baldanzi e Angelino. Ma i movimenti della Roma non sono di certo finiti qui, con la società giallorossa che ha già messo nel mirino il periodo estivo. Certo è che il club capitolino dovrà fare i conti con i tanti esuberi da tagliare, senza dimenticare la questione allenatore visto che De Rossi, almeno per il momento, sembrerebbe solamente un traghettatore.

- Pubblicità -

La questione più grande, però, rimane quella di Lukaku. Secondo l’edizione odierna de Il Messaggero infatti, la Roma non avrebbe intenzione di pagare 30 milioni di euro per tenere l’attaccante belga. Il club giallorosso ritiene troppo alta la valutazione del calciatore, nonostante i numeri stiano dando ragione al mercato estivo della società capitolina: sono 15 le reti in 27 gare disputate.

Calciomercato Roma, Morata ritorno di fuoco

Prima dell’arrivo di Lukaku il tormentone estivo in casa Roma è stato Morata. Accostato per un’intero mese ai colori giallorossi alla fine è rimasto a vestire la maglia dell’Atletico Madrid. Con i Colchoneros sta facendo bene, anzi benissimo, e lo dimostrano i 13 gol in 20 gare disputate, ma il suo futuro potrebbe essere altrove.

Romelu Lukaku, Roma
Romelu Lukaku, Roma @Twitter

L’Atletico Madrid, infatti, sarebbe disposto a sfruttare la grande stagione dell’attaccante spagnolo per venderlo al miglior prezzo possibile, con la sua valutazione che si aggirerebbe intorno ai 20 milioni di euro. Insomma una cifra ben inferiore a quella di Lukaku, oltre ad uno stipendio più moderato. Il filo che unisce Morata e la Roma passa ancora per il nome e cognome di Paulo Dybala e chissà che non possa essere lui il nuovo numero ’90’ della Roma.

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

☹️ Inter-Cagliari 2-2, Ranieri su Jankto: “Mi dispiace per il ragazzo”

Una vera e propria impresa quella compiuta nel turno serale di Serie A. Infatti il Cagliari è riuscito a fermare la temibile Inter di Simone Inzaghi, che ha parlato dell'irregolarità…

📜 Fiorentina-Genoa, i convocati di Gilardino: Retegui torna, Malinovskyi out

La Serie A continua con le partite di lunedì 15 aprile e valide per la 32ª giornata del massimo campionato italiano. Ad aprire le danze del posticipo ci penseranno Fiorentina…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

📹 Inter-Cagliari 2-2, tocco di Lapadula: il gol di Viola da annullare? VIDEO

Si è concluso con un pareggio per 2-2 la partita tra Inter e Cagliari, valida per la 32ª giornata di Serie A. Una partita finita tra le polemiche, soprattutto da…

🤯 Lione-Brest 4-3, Tagliafico croce e delizia: Del Castillo non si arrende

Dopo ben 16 minuti di recupero si è conclusa la partita tra Lione e Brest, una partita difficile ed intensa finita sul risultato di 4-3. I padroni di casa hanno…