Calciomercato Torino, Buongiorno verso l’addio: Cairo non fa sconti

Il calciomercato del Torino entra nel vivo fin da subito: sul piatto c'è l'addio di Buongiorno, con Cairo che non ha intenzione di fare sconti

A cura di Lorenzo Gulino
- Pubblicità -

Tra alti e bassi, la stagione del Torino si è chiusa al 10° posto in classifica a quota 53 punti. Un’annata positiva che ha visto il club granata arrivare alle spalle solamente di big come Fiorentina, Lazio e Roma. Adesso, però, l’attenzione passa tutta sulla sessione estiva di calciomercato dove Urbano Cairo dovrà cercare il più possibile di rinforzare la rosa.

Inoltre, come se non bastasse, sullo sfondo rimane la questione allenatore. Juric, con tutta probabilità, lascerà la panchina del Torino. Al suo posto? Le voci porterebbero a Vanoli, ma ancora nulla è certo. Al di là di quelle che potrebbero essere le panchine girevoli, il club granata dovrà considerare la possibilità di perdere un leader come Buongiorno sul quale è pronta una big.

Lettura: Calciomercato Torino, Buongiorno verso l’addio: Cairo non fa sconti
P