Calciomercato Torino, per la porta c’è Meret: ma Vagnati ha un altro obiettivo

Il Torino si sta muovendo sul mercato per cercare un nuovo portiere: Meret la prima scelta, ma Vagnati ne valuta un altro

A cura di Francesco Basso
- Pubblicità -

Il Torino continua ad essere alla ricerca di un nuovo numero uno tra i pali. Il tecnico dei granata Ivan Juric non è soddisfatto dei rendimenti di Vanja Milinkovic-Savic ed Etrit Berisha. Tra gli obiettivi della dirigenza del Toro c’è Alex Meret del Napoli. Il portiere classe 1997 è in scadenza a giugno 2023 e non ha ancora deciso se rinnovare o meno. Molto dipenderà anche dalla decisione dell’altro estremo difensore dei partenopei David Ospina, il cui contratto invece scadrà il prossimo 30 giugno. La situazione è intrigata e per questo Davide Vagnati ha iniziato a guardarsi intorno.

Gollini, portiere del Tottenham
Gollini, portiere del Tottenham

Calciomercato Torino, Vagnati valuta Gollini

Il nuovo nome per la porta del Torino è quello di Pierluigi Gollini. Il portiere italiano ha giocato in prestito nell’ultima stagione al Tottenham, ma non ha trovato grande spazio. Tornerà all’Atalanta, ma avrà la strada chiusa da Juan Musso, acquistato dalla Dea la scorsa estate. Così, Gollini dovrà trovare una nuova sistemazione e, secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il direttore sportivo dei granata Vagnati potrebbe portarlo a Torino nel caso in cui saltasse Meret. Il giocatore è molto ambito in Italia. Per Gollini c’è anche l’interesse della Fiorentina, che starebbe pensando ad un eventuale scambio con Christian Kouame. Il portiere di proprietà dei bergamaschi, però, piace anche al Napoli data la situazione complicata dei suoi estremi difensori.

Lettura: Calciomercato Torino, per la porta c’è Meret: ma Vagnati ha un altro obiettivo
P