Caso Dia, la Salernitana prepara l’addio: ritorno di fiamma in Serie A

A cura di Redazione Calciomercato
- Pubblicità -

Una situazione a dir poco drammatica quella vissuta in questi giorni dalla Salernitana, con la squadra ultima a -10 dalla salvezza ed una piazza in subbuglio per scelte di mercato sbagliate e prestazioni inaccettabili. Come se non bastasse, il caso Dia ha aggiunto benzina sul fuoco: dopo essersi rifiutato di scendere in campo nel finale del match contro l’Udinese, il ragazzo è stato messo fuori rosa, ed ora la società granata prepara l’addio a fine stagione, posto che nessuna scusa o passo verso il club è stato fatto dal giocatore. Un ritorno di fiamma in Serie A potrebbe risolvere la questione.

Flop Nzola, Belotti in prestito: la Fiorentina torna su Dia

L’apprezzamento della Fiorentina per l’attaccante senegalese è qualcosa che ha origini profonde, con il club di Commisso che già l’estate scorsa era andata oltre i primi semplici contatti. La Salernitana però, dopo averlo riscattato dal Villarreal per 13 milioni, non volle sentire ragioni, volendone fare il proprio punto fermo dopo una stagione in Serie A da top player. Un investimento che non ha pagato ed ora Dia torna ad essere una vera occasione sul mercato. Con Nzola flop autentico della stagione dei gigliati ed un Belotti in prestito dalla Roma, che almeno inizialmente tornerà alla base, la pista torna calda, riporta TuttoSalernitana.com.

Lettura: Caso Dia, la Salernitana prepara l’addio: ritorno di fiamma in Serie A
P