Il Feyenoord perde pezzi: la Roma esulta

Lorenzo Ferrai
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

L’avventura di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma è iniziata nel migliore dei modi. Il neo tecnico ha ottenuto tre vittorie in altrettante apparizioni. I capitolini affronteranno la capolista Inter prima di concentrare tutte le proprie energie sul playoff di Europa League, dove saranno attesi dal Feyenoord, avversaria incontrata più volte nelle ultime stagioni, su cui spicca la finale di Conference del 2022, appannaggio dei giallorossi.

A meno di dieci giorni dalla gara di andata, in programma in Olanda, arrivano buone notizie per la Roma. Difatti, come riferito dal portale olandese Nos.nl, il Feyenoord dovrà disputare il doppio confronto senza il proprio portiere titolare. Justin Bijlow ha subito un infortunio che lo terrà ai box per circa otto settimane. Arne Slot punterà dunque sul secondo, Timon Wellenreuther.

Roma, due settimane per svoltare la stagione

Dopo l’esonero di Mourinho, la Roma ha recuperato entusiasmo, riversandolo in campo, anche per merito dell’arrivo di De Rossi. L’ex bandiera giallorossa ha portato a casa il massimo nelle sue prime tre uscite da allenatore e ora è pronto per affrontare, forse, la scalata più dura. Tornerà l’impegno europeo, in cui i capitolini avranno di fronte il Feyenoord, con DDR che si troverà a gestire ritmi diversi, con una partita ogni tre giorni. I giallorosso non possono perdere punti nemmeno in campionato, dove sono rientrati in corsa per la zona Champions. Iniziano due settimane cruciali.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana