Europei femminili, poker di Spagna e Germania: ora testa alla quarta giornata

Sono state due vittorie schiaccianti quelle che ieri hanno infiammato il pubblico degli Europei femminili e oggi esordio del girone C

Rachele Carosi
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Le protagoniste della terza giornata di Europei femminili sono state senza dubbio loro. Parliamo della super Germania allenata da Martina Voss-Tecklenburg che ha letteralmente sbaragliato l’avversaria danese con uno schiacciante 4 a 0 e della Spagna guidata dal ct Jorge Vilda che ha vinto con un clamoroso poker sulla Finlandia della ct Signeul, per 4 a 1, nonostante la pesante assenza del pallone d’oro Alexia Putellas, come riporta Sky Sport. Ora non resta che attendere che le due regine del Girone B si incontrino nel secondo match in programma martedì 12 luglio.

Olanda - Nazionale femminile
Olanda – Nazionale femminile

Quarta giornata: esordio del gruppo C

A scendere in campo oggi, 9 luglio, saranno alle ore 18.00 al Leigh Sports Village il “principiante” Portogallo del ct Neto, alla sua seconda partecipazione a un Europeo femminile, e la Svizzera allenata da Nils Nielsen, mentre alle ore 21.00 al Bramall Lane seguono l’Olanda delle campionesse d’Europa in carica e vice campionesse del mondo guidate da Mark Parsons contro la Svezia allenata da Peter Gerhardsson. I match si prospettano entrambi infuocati tra grandi favorite e squadre in cerca di rivalsa.

Lettura: Europei femminili, poker di Spagna e Germania: ora testa alla quarta giornata
P