Fiorentina, agente Bonaventura: “A gennaio la Juventus era una possibilità”

L'agente del centrocampista della Fiorentina, Giacomo Bonaventura, ha parlato del possibile sviluppo di calciomercato con la Juventus nel mese di gennaio

A cura di Francesco Mazza Calciomercato
- Pubblicità -

Nel corso del mese di gennaio, il nome di Bonaventura era stato accostato alla Juventus, salvo poi restare con la Fiorentina. Di questo ha parlato il suo agente, Enzo Raiola, in un’intervista a Tuttosport:C’era la possibilità poi abbiamo stretto un patto con la Fiorentina per rimanere almeno sino a fine stagione. Ci rivedremo dopo la finale di Conference League e decideremo tranquillamente il futuro. Gli auguro di conquistare un meritato trionfo europeo”.

Enzo Raiola ha poi concluso: “Negli ultimi mesi è mancato Joe Barone, un avvenimento che ha scosso tutti. Quando Jack era stato in nazionale negli USA, era rimasto qualche giorno in più li per commemorare una persona alla quale teneva molto. Era stato lui a volerlo fortemente a Firenze. Se alla Juve avrebbe avuto meno continuità? No, sarebbe stato titolare anche li, non ho dubbi su questo”.

Lettura: Fiorentina, agente Bonaventura: “A gennaio la Juventus era una possibilità”
P