Genoa-Juventus, Nedved: “Kean come Ronaldo? Il calcio deve essere amato”

Pavel Nedved ha parlato prima di Genoa-Juventus di Moise Kean e del calcio italiano, si dice favorevole anche i playoff

A cura di Francesco Basso
- Pubblicità -

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Genoa-Juventus, il vice presidente dei bianconeri Pavel Nedved ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport: “Perché non posso chiedere a Kean gli stessi gol di Ronaldo? Il potenziale di questo giocatore è alto e i gol li sa fare, per il prossimo anno ci aspettiamo sicuramente più gol da parte dei nostri attaccanti. Quando il mister ti mette in campo devi fare sempre il tuo dovere, indossi una maglia pesante, anche se nessuno nasconde che il pensiero fisso è mercoledì. De Sciglio e Rugani? Ci saranno novità presto”.

Juventus, Nedved: “Il calcio deve cambiare”

Pavel Nedved (Juventus)
Pavel Nedved (Juventus)

Poi il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved ha risposto così alla domanda sui playoff di Serie A: “È arrivato il momento di migliorare, amare di nuovo il calcio e come ho detto dobbiamo migliorare il prodotto. Giocatori italiani? Lo zoccolo duro deve essere italiano, ci devono essere i pilastri italiani e produrre italiani. Noi stiamo avendo grandi risultati con l’Under23 e con la Primavera”.

continua a leggere
Lettura: Genoa-Juventus, Nedved: “Kean come Ronaldo? Il calcio deve essere amato”

Le Squadre di Serie A

P