🪙 Tutto su Gudmundsson, obiettivo tesoretto: il piano dell’Inter

Albert Gudmundsson è finito nel mirino dell'Inter per la prossima sessione di calciomercato: per arrivare all'islandese i nerazzurri hanno bisogno di un tesoretto che permetta di dare l'assalto all'islandese

Redazione
2 Min Read

Seguici sui nostri canali

Quando il calciomercato estivo aprirà i battenti, uno dei nomi che saranno maggiormente coinvolti è quello di Albert Gudmundsson. L’attaccante del Genoa sta vivendo una stagione da grande protagonista e, dopo un breve periodo di leggero appannamento, è tornato ad essere decisivo ed a trascinare i rossoblù.

- Pubblicità -

L’islandese ha saputo confermarsi dopo essere stato il trascinatore per la risalita dalla Serie B ed ora potrebbe sbarcare in una big. Chi sembra voler fare sul serio è l’Inter, che da tempo è sulle tracce del classe ’97 e potrebbe tentare l’assalto al tavolo delle trattative, anche se servirà un’offerta importante per strapparlo al Grifone.

Il prezzo del cartellino di Gudmundsson sarebbe intorno ai 30/35 milioni, cifra che potrebbe anche salire in caso di grande finale di stagione. Per questo motivo i nerazzurri dovranno compiere uno sforzo per riuscire a portarlo alla corte di Inzaghi e per farlo, come riportato da La Gazzetta dello Sport, l’obiettivo sembra essere quello di avere un tesoretto dai giocatori in prestito che non rientrano nei piani.

Tesoretto da 30 milioni

Sono infatti diversi i giocatori di proprietà dell’Inter che potrebbero garantire ricavi da accumulare per poter poi buttarsi su Gudmundsson. Il primo è Joaquin Correa, che non sta facendo bene con il Marsiglia ed in caso di mancato riscatto dei francesi l’idea sarebbe di cederlo a titolo definitivo per una cifra intorno agli 8/9 milioni.

Altri introiti arriverebbero da Agoumé, in prestito al Siviglia e per il quale la richiesta è di 5/6 milioni. La cessione di Vanheusden potrebbe portare almeno 7 milioni, mentre se il Cagliari decidesse di puntare su Oristanio, il riscatto scatterebbe a 4 milioni. Occhio anche alle posizioni di Stankovic, Zanotti, Carboni, alternativa come possibile contropartita per convincere il Genoa, e dei fratelli Esposito, in modo da accumulare un tesoretto da ben 30 milioni di euro.

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

✍️ Rinnovo Yildiz, firma con la Juventus fino al 2028: poi il cambio agente

La stagione della Juventus è stata caratterizzata da una prima parte in cui il sogno scudetto sembrava potesse durare a lungo, per poi smaterializzarsi con una serie di risultati negativi…

✅ Fiorentina-Genoa, formazioni ufficiali: Ikoné dal 1′, la scelta su Retegui

Sarà questo lunedì 15 aprile a far calare il sipario sulla trentaduesima giornata di Serie A. La prima delle due sfide in programma vedrà affrontarsi Fiorentina e Genoa, con calcio…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🎭 Juventus, Allegri sorride a metà: un recupero e un nuovo stop

Dopo il pareggio nel derby della Mole con il Torino, la Juventus si è ritrovata alla Continassa per preparare la sfida di campionato con il Cagliari, in programma venerdì 19…

⏯️ Attesa per Rabiot: la Juventus valuta i sostituti

La Juventus attendere di conoscere la decisione di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e al momento non ci sono novità su…