📞 Juventus, nuovi contatti per Ferguson: rispuntano altri due nomi

Rinnovare il centrocampo è uno degli obiettivi di calciomercato della Juventus, che si starebbe muovendo concretamente per Ferguson: occhio anche a due altri nomi già seguiti dalla Vecchia Signora negli scorsi mesi

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Il finale della stagione sarà fondamentale in casa Juventus per poter conquistare il biglietto per la prossima Champions League e poter svolgere così un mercato da protagonista. I bianconeri infatti avranno bisogno di nuovi importanti innesti per poter tornare a lottare per lo scudetto, a partire da uno o due acquisti in un reparto delicato come quello di centrocampo.

- Pubblicità -

La priorità della Juventus resta sempre Koopmeiners, ma l’olandese dell’Atalanta non è l’unico nella lista di Giuntoli. Da diverso tempo infatti la Vecchia Signora è anche sulle tracce di Ferguson, protagonista dell’annata della consacrazione con il Bologna. Come riportato da Tuttosport, per lo scozzese servirà un investimento importante, con una cifra intorno ai 25/30 milioni di euro.

I bianconeri sembrano però voler fare sul serio e avrebbero avuto nuovi contatti con l’entourage del giocatore, a dimostrazione di come, al momento, potrebbero essere in pole per l’estate. La volontà di dare nuovi linfa al centrocampo è data anche dalla possibile ricerca di un mediano, con due profili già seguiti in passato che starebbero tornando di moda.

Occhio a Zubimendi e Amrabat

Chi continua a piacere alla dirigenza bianconera è Zubimendi, anche se le difficoltà nell’arrivare allo spagnolo sarebbe molteplici. A spaventare è la valutazione di 50 milioni della Real Sociedad, considerata esagerata dalla Juventus. Per non parlare della concorrenza, con il Bayern Monaco che si sarebbe prepotentemente inserito, senza dimenticare anche l’Arsenal.

L’altra alternativa sarebbe quella di un ritorno di fiamma per Amrabat, già osservato speciale della scorsa estate e che potrebbe diventare un’opportunità da tenere in considerazione. Il marocchino non ha trovato fortuna al Manchester United che, nonostante i 10 milioni spesi per il prestito, non dovrebbe riscattarlo, riportandolo così alla Fiorentina.

- Pubblicità -