🧾 Juventus, Koopmeiners non basta: Allegri alza la posta

Allegri ne è certo, Koopmeiners non basta: il tecnico della Juventus, in attesa di conoscere il proprio futuro, alza la posta indicando una pista già battuta in precedenza da Giuntoli

Federica Concas
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La Juventus continua a lavorare costantemente in ottica centrocampo. L’arrivo oramai ipotizzato di Teun Koopmeiners potrebbe non bastare qualora Rabiot decidesse di non rinnovare. Infatti, nonostante negli ultimi giorni ci sarebbero stati dei segnali distensivi, il futuro del francese sarebbe ancora accompagnato da un enorme punto interrogativo.

Proprio per questo, secondo il Corriere dello Sport , Allegri sarebbe sempre più indirizzato verso una pista già battuta da qualche settimana. Il tecnico della Juventus avrebbe alzato ulteriormente la posta, insistendo su Leon Goretzka, mediano del Bayern Monaco e della nazionale tedesca. Il giocatore, in scadenza nel 2026, resta dunque un possibile obiettivo. Anche se sarà il futuro di Max a deciderne la sorte.

Il retroscena Allegri condiziona il mercato

Il retroscena di un possibile addio di Allegri verso il Napoli, in compagnia di Manna, caratterizzerà anche le prossime scelte di mercato. Infatti, la Juventus starebbe valutando con attenzione il futuro del tecnico. Come d’altro canto la certezza che l’addio di Max andrebbe di fatto a rivoluzionare le scelte di mercato. Idee che Giuntoli porterà a compimento solo qualora l’allenatore continui a sedersi in panchina fino a scadenza contrattuale, prevista nel 2025.

Allegri
Max Allegri (Twitter @juven_xtra)

Tutti i nomi inseriti nel taccuino di Giuntoli infatti rappresentano solo una mera ipotesi, in attesa di un finale di stagione che consentirà a tutta la dirigenza di avere le idee maggiormente chiare. La Juventus mira ad attuare una vera e propria rivoluzione ed in tal senso la decisione di Allegri, se restare o meno, potrebbe rivelarsi ancora una volta decisiva.

Lettura: 🧾 Juventus, Koopmeiners non basta: Allegri alza la posta

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P