Juventus, miniera Next Gen: tesoretto da 85 milioni

I bianconeri potrebbe ricavare un tesoretto di quasi 100 milioni di euro dai talenti cresciuti in Next Gen: in estate potrebbero essere ceduti Soulé, Huijsen, Barrenechea e Kaio Jorge

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

La Juventus prepara grandi manovre di calciomercato per tornare a competere ai vertici in Italia e in campo internazionale. La dirigenza bianconera è al lavoro su diversi obiettivi in entrata e potrebbe ricavare le risorse economiche dalla cessioni dei giovani talenti in rampa di lancio. Tra questi troviamo Matias Soulé, Dean Huijsen, Enzo Barrenechea e Kaio Jorge.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus potrebbe guadagnare circa 85 milioni di euro dalle cessioni dei quattro giovani. Crystal Palace, Newcastle e Lipsia avrebbero chiesto informazioni per Soulé, mentre il Borussia Dortmund insiste per Huijsen: i due potrebbero avere valutazioni tra i 30 e i 35 milioni di euro. Barreneche a e Kaio Jorge potrebbero essere coinvolto in operazioni di mercato con Genoa e Sporting.

Lettura: Juventus, miniera Next Gen: tesoretto da 85 milioni
P