La Juventus ripensa a Samardzic: la posizione dell’Udinese

La Juventus ripensa a Lazar Samardzic, vecchio pallino della dirigenza juventina: l'Udinese si dice disponibile a trattare la cessione, ma solo a determinate condizioni

A cura di Lorenzo Ferrai Calciomercato
- Pubblicità -

Una salvezza al cardiopalma, al termine di un campionato trascorso in apnea, con cui l’Udinese ha scacciato i fantasmi e ha conquistato la permanenza nella massima serie. I friulani sono chiamati ora a ricostruire in vista del futuro, ed evitare di incappare in un’altra stagione sottotono. Il futuro passa dal mercato, dove rimane caldo il nome di Lazar Samardzic, mai uscito dai radar della Juventus.

Il centrocampista serbo ha ricevuto le avanches bianconere anche a gennaio, prima di rimanere in Friuli. Ciò nonostante, l’Udinese non chiude alla cessione, come riferito anche dal vice presidente del club, Stefano Campoccia, il quale ha parlato alla prima del Festival della Serie A, a Parma: “Se dovesse crearsi le condizioni giuste e dovesse esserci anche l’apprezzamento è una delle opzioni che la società valuterà“.

La Juventus può dunque sperare di rientrare in corsa per Samardzic, anche con l’inserimento di alcune contropartite gradite alla società friulana. Senza la retrocessione, l’Udinese ha scongiurato il rischio di perdere il giocatore a zero, per cui non si è nemmeno attivata la clausola che avrebbe consentito al fantasista di liberarsi dal club. Dunque, se la Vecchia Signora desidera assicurarsi il classe 2002 dovrà trattare direttamente col presidente Pozzo.

continua a leggere
Lettura: La Juventus ripensa a Samardzic: la posizione dell’Udinese

Le Squadre di Serie A

P